Da’ fuoco alla propria casa: ma voleva solo togliere le ragnatele

Un uomo del Colorado è stato arrestato dopo che gli investigatori affermano che ha dato fuoco alla casa di sua madre mentre cercava di sbarazzarsi delle ragnatele con una fiamma ossidrica. Il quotidiano Boulder Daily Camera riporta che l’uomo di 39 anni è stato preso in custodia dopo l’incendio di lunedì vicino a Longmont. Dovrà fronteggiare varie accuse tra cui, ovviamente, incendio doloso di primo grado. Nessuno è rimasto ferito nell’incendio, fortunatamente.

Gli investigatori affermano che l’uomo ha riconosciuto di aver usato una fiamma ossidrica per eliminare le ragnatele nel vespaio sotto casa, e ha cercato di spegnere il fuoco per un’ora da solo prima di chiamare le squadre di emergenza. L’incendio avrebbe causato circa 100.000 dollari di danni.

Segui il canale Telegram